L’elogio della follia

Per festeggiare il primo anno della casa editrice, SEM ha organizzato un incontro sull’editoria indipendente. Riccardo Cavallero ha fatto gli onori di casa introducendo gli ospiti: Eugenia Dubini (NN Editore), Sandro Ferri (edizioni E/O), Pietro Biancardi (Iperborea) e Barbara Riatti di Gfk Italia.

Barbara Riatti ha esposto i dati dell’editoria indipendente secondo i quali il mercato del libro italiano è cresciuto dell’1,9% a quantità nel 2017 e del 5,4% a valore. Dati rincuoranti, che hanno riempito di soddisfazione editori e platea e che sono stati citati nei giorni seguenti anche da Il Corriere della Sera, La Repubblica e Il Libraio.

 È un buon momento per gli editori indipendenti: quegli editori che non si allontanano dal lettore, che entrano nel mercato con meno libri rispetto ai grandi, ma scelti amorevolmente e seguiti con grande cura. Prendiamo in prestito le parole di Eugenia Dubini: “Ci sono molti libri che vengono pubblicati ma non vanno nelle mani dei lettori. Noi abbiamo voluto fondare un editore indipendente che è amorevolmente interdipendente coi lettori.”

 

Un gran primo compleanno per SEM!

 

In diretta "L'elogio della follia": L'editoria indipendente si riunisce da SEM! Riccardo Cavallero di SEM, Pietro Biancardi di Iperborea Casa Editrice, Eugenia Dubini di NN Editore e Sandro Ferri di Edizioni E/O.

Geplaatst door SEM Società Editrice Milanese op donderdag 1 februari 2018