Una generazione in difficoltà: intervista a Laura Calosso

I giovani d’oggi valgono poco” o “I giovani d’oggi, sono senza valori”, giudizi semplicistici e superficiali che sentiamo quasi quotidianamente.
Viviamo in tempi concitati scanditi dal ritmo della tecnologia: la società non riesce a essere al passo e, nonostante questa difficoltà sia sotto gli occhi di tutti, c’è ancora chi ripete: “I giovani d’oggi valgono poco”.

Poi fortunatamente c’è chi va oltre, chi gratta via la superficialità dei luoghi comuni, chi cerca di comprendere le difficoltà di una generazione e ci scrive su un romanzo. Grazie a Laura Calosso e al suo “Due fiocchi di neve e uguali”.

In libreria dal 24 gennaio.

“I giovani d’oggi valgono poco” o “I giovani d’oggi sono senza valori”, giudizi semplicistici e superficiali che sentiamo quasi quotidianamente.Viviamo in tempi concitati, scanditi dal ritmo della tecnologia: la società non riesce a essere al passo e, nonostante questa difficoltà sia sotto gli occhi di tutti, c’è ancora chi ripete: “I giovani d’oggi valgono poco”. Poi fortunatamente c’è chi va oltre, chi gratta via la superficialità dei luoghi comuni, chi cerca di comprendere le difficoltà di una generazione e ci scrive su un romanzo. Grazie a Laura Calosso e al suo “Due fiocchi di neve e uguali”. In libreria.

Geplaatst door SEM Società Editrice Milanese op Vrijdag 25 januari 2019