L’oroscopo del Gribaudo – Toro

Cari Tori, purtroppo devo darvi la notizia che anche voi – come gli Arieti che ho sviscerato nell’oroscopo degli Arieti – a livello di corna siete mal piazzati. Non vi voglio quindi parlare dell’amore perché mi sembra un argomento troppo cruento e un po’ spinto per delle persone che devono guardarsi la testa quando passano sotto le porte.

Parliamo quindi dei creditori alla porta. Quando vi suonano nel citofono e voi siete nella doccia e pensate che è vostra suocera oppure il vicino di casa che gli dareste dei pugni perché vi sgonfia mille volte al giorno – credetemi – potrebbe andar peggio. I creditori alla porta infatti si camuffano sotto varie forme ma poi a un certo punto vi chiedono dei soldi e siete sicuri che sono proprio loro.

Come rimedio vi consiglio di far finta che siete sordi oppure che vi è morta una parente ricca e quindi, prima o poi, qualche soldo lo sgraffiggnerete a qualcuno e colmerete tutti i debiti profondi (questo illude molto i creditori disperati).

In ogni caso state attenti al fegato e alla milza. Si prevede qualche caduta di capelli ma poca roba. Non esagerate con i crauti e la salsiccia perché – se non siete tedeschi da parte di madre e padre – sono robe che con il caldo ammazzano gli elefanti.

Saluti.

AMORE – niente
LAVORO •
SALUTE •••••••••••••
SOLDI – niente

L’oroscopo del Gribaudo – Ariete

Eh, be’, cari Arieti, vi potrà sembrare che voglio girarvi il coltello nella piaga ma non è colpa di questo umile scrittore di oroscopo se c’avete le corna e d’estate la faccenda si fa ancora più pesante. Se la vostra fidanzata vi dice che vuole andare al mare con sua mamma, impediteglielo, perché dicono tutte così e poi invece della mamma si rabastano dietro dei bagnini o figuri simili che per le corna non sono di certo una mano santa. Comunque non state troppo guardinghi e sospettosi. La cosa importante è che vi comprate una barba finta e degli occhiali da cieco in modo da appostarvi sul retro delle gabine e spiare la folla che si aggira intorno a questa fidanzata che non la conta giusta.

Se siete Arieti ricchi state attenti a quelle che vogliono farsi fidanzate per soldi. Se siete Arieti spiantati, con le pezze nel sedere, allora state tranquilli perché – se qualcuna vi ha preso – è di sicuro piazzata peggio di voi e allora non vi lascia neanche quando – con rispetto parlando – vi allontanate per andare al vater clos.

Mi spiace dirvi che l’estate dura tre mesi e siamo solo all’inizio. Se resistete fino alla fine può darsi che vi danno un premio di resistenza tipo quegli alpini che resistono nelle montagne per degli anni senza mangiare, solo perché a qualcuno gli è saltato il ticchio di girare le insegne stradali nei boschi (a rischio di sperdere le persone).

Temporali: state al riparo dai fulmini (per via delle suddette corna)

Saluti

AMORE •
LAVORO – niente
SALUTE •
SOLDI ••••••••••••

L’oroscopo del Gribaudo – Pesci

Caro Pesce, se quest’estate ti viene il pallino di andare al mare ti avviso che è meglio la montagna. Qualora però sei proprio fissato di andare nell’acqua fino al collo – che difatti non si può impedirti di seguire la tua natura – è meglio se ti butti addosso un giaccone o un orologio di quei grossi tipo patacca, tanto per far capire a chi ti pesca che non sei un pesce vero.

Quindi i casi sono due: se sei un pesce vero fregatene dell’oroscopo, se invece sei un pesce finto, ovvero una persona in carne e ossa, stai lontano da mari, fiumi, laghi e per prudenza anche vasche da bagno (fino a settembre).

Riguardo agli affari: è meglio che non commerci in roba in scatola o sott’olio.

Riguardo alla salute: stai lontano dall’acqua e dai barili di sale.

Riguardo all’amore: è meglio che te ne fai una ragione.

Riguardo ai soldi di carta in contanti: ti consiglio di non tenere il portafoglio in tasca quando ti tuffi.

Riguardo al telefono (di quei nuovi, tipo cellulare): vedi il consiglio che ti ho dato prima.

Saluti.

AMORE – può darsi ma non è sicuro
LAVORO – niente
SALUTE ••••
SOLDI ••••••••••••

L’oroscopo del Gribaudo – Acquario

Cari Acquari, sinceramente mi spiacerebbe essere in voi…
Con rispetto parlando son dei mesi un po’ del piffero questi qua: fa un caldo boia impestato e c’è una siccità che a un certo punto potrebbe venir fuori una morìa di vacche o anche di altri animali che ci tengono molto a bere d’estate. Comunque non è gravissimo.

Come consiglio vi do quello di stare nell’ombra tipo mia zia che abita a frazione Valleumida e fino a settembre non si muove di casa (al limite va nell’orto dove però ci ha installato una topia che sarebbe una specie di tettoia di ciuende ovvero di foglie, da qui la parola sbrinsaciuende per dire chi spruzza le foglie ossia perde il suo tempo a fare il babaciu).

Se avete degli impegni, cancellateli.

Se siete acquari di acqua dolce fate attenzione alle multe perché passano quelli del Comune e se vi vedono attaccati alla Potabile vi tolgono la prima pelle a forza di chiedervi dei soldi. Se siete acquari di acqua salata allora è diverso e vi segnalo che un mio cugino di Bergeggi ha anche preso dei lucci di fiume perché l’acqua era bassa e quasi quasi ti chiedevano per pietà di tirarli fuori da quella pauta tipo sabbie mobili.

Per gli acquari di gennaio vi lascio questo messaggio: non rimpiangete il gennaio perché quando vi ghiaccia anche il moccio del naso non si può dire che le cose vadano tanto bene.

Saluti.

AMORE •
LAVORO
SALUTE •
SOLDI ••••••••••••