In un solo grammo di cielo: intervista a Chiara Iezzi


Il 7 febbraio arriva in libreria “In un solo grammo di cielo”, il romanzo d’esordio di Chiara Iezzi. Il libro è un’intensa fiaba dark dei nostri giorni e racconta la storia della giovane Emily. Abbiamo chiesto all’autrice di parlarci di sé, del suo libro e del messaggio che vorrebbe arrivasse ai lettori.

Ti conosciamo per la tua passata carriera musicale e come attrice. Ora il tuo esordio come scrittrice. Come nasce “In un solo grammo di cielo”?
Da tre anni, per lavoro, vivo a Los Angeles per qualche mese l’anno. L’idea del libro è nata lì, un po’ perché il tempo in quella città scorre lento, ma anche perché ci sono pochi attori a Los Angeles che non scrivono o non producono. Mi hanno chiesto spesso di provare a scrivere, tra un’audizione e l’altra: “Qui tutti cercano di scrivere qualcosa di proprio”. Così l’ho fatto anch’io. Ho provato, ispirata da alcuni film, finché non è arrivata la spinta che ha messo al mondo “In un solo grammo di cielo”.

Quella di Emily è la storia di una ragazza messa a dura prova dalla vita, una storia difficile che può essere una grande fonte d’ispirazione. C’è qualche aspetto della vita della protagonista o del suo carattere nel quale ti leggi?
Leggi tutto “In un solo grammo di cielo: intervista a Chiara Iezzi”