I racconti di Natale SEM – Meno 40 a Natale

di Laura Calosso

Meno 40. Meno 39. Meno 38. La dizione perfetta vuole la “ò” aperta per “trentòtto e trentanòve”.

Meno 37: “è” aperta per “sètte”.

La platea è immersa nel silenzio e il legno antico crepita al passaggio di minuscoli topi. La voce si leva dal centro, fila mediana di poltrone, centro perfetto, perché Arturo Mosca conosce bene la geometria del teatro e sa in quali punti l’acustica è migliore.

Meno 40 giorni a Natale. Arturo Mosca prepara il suo spettacolo, quest’anno sarà il suo quarantesimo spettacolo, quaranta anni di spettacoli in quel teatro. I più grandi attori sono passati da lì. Spettacoli di qualità, internazionali.

Leggi tutto “I racconti di Natale SEM – Meno 40 a Natale”

I racconti di Natale SEM – Hygge Christmas

di Roberto Venturini

Io quest’anno a Natale non ci volevo giocare a Monopoli.
Roberto ci obbliga sempre.
A Monopoli ci si gioca a Pasqua, che non è una festa.
A Pasqua si fa la colazione con la coratella e i carciofi, il salame e la colomba poi si pranza con le fettuccine al ragù e ci si ingozza con l’agnello mentre tutti parlano di quello che faranno a Pasquetta che piove sempre, e poi si gioca a Monopoli.
A Natale però non si gioca a Monopoli.

Leggi tutto “I racconti di Natale SEM – Hygge Christmas”