Bastardi

In una Glasgow plumbea e senza dolcezze, Alex Glass e Oliver Peterkinney, due amici con poco da perdere e molto da soffrire, vivono sul bordo che divide la società in giusta e sbagliata, ma non sanno da che lato andranno a cadere. Tra colpi di scena e brutalità, la loro vita entra nel cerchio del crimine, dove si affrontano avversari privi di scrupoli, desiderosi di mettere i due amici alla prova del fuoco.
Un libro memorabile, dal ritmo serrato, dove tutti i personaggi sono dalla parte sbagliata. Un capolavoro del tartan noir, la via scozzese dell’hardboiled.

Torna a tutti i libri