Bestia da latte

Authors

  • In libreria: 8 marzo 2018
  • ISBN: 9788893900652
  • Prezzo: 16,00 €
  • Caratteristiche: 157 pp

Vengono da un mondo lontano i ricordi che si sprigionano nella mente del protagonista di questo romanzo nel momento in cui apprende della morte di uno zio un tempo molto amato e poi altrettanto detestato. Per la precisione – se poi davvero precisi possono essere i ricordi dell’infanzia – vengono da un piccolo paese del Nordest, durante gli anni Sessanta, quando la coda del boom economico inizia a cambiare le abitudini e i comportamenti. È l’epoca in cui «le stalle hanno cominciato a puzzare» e «gli animali – così come la terra – sono diventati materia per la produzione industriale».
Ma a tornare alla mente del protagonista sono soprattutto i momenti vissuti insieme al cugino Giuseppe. Perché è proprio il complesso rapporto fra i due a segnare, forse più di ogni altra cosa, la sua infanzia. Un rapporto fatto di grande complicità ma anche di violenza e di paura: sentimenti, questi, che non lo hanno più abbandonato, né mai è riuscito a sciogliere nella loro aggrovigliata natura.
Oggi, il bambino di allora, arrivato alla soglia dei sessant’anni, si chiede le ragioni di quella violenza sorda, cupa, marcio frutto di altra violenza. E si chiede se la sua vita, senza quelle vicende ormai lontane, sarebbe stata diversa.

Gian Mario Villalta ha scritto romanzi, racconti e saggi (il più recente: L’isola senza memoria, Laterza 2018). Fin dagli esordi, partecipe delle vicende poetiche alla svolta del secolo, ha dedicato particolare attenzione all’opera di Andrea Zanzotto, con una monografia e numerosi interventi, collaborando inoltre al “Meridiano” Le poesie e prose scelte e assumendo la cura dei due volumi degli Scritti sulla letteratura. I suoi libri di poesia più recenti sono Vanità della mente, 2011 (Premio Viareggio) e Telepatia, 2016 (Premio Carducci). È direttore artistico di pordenonelegge.

L’ultima diva dice addio

Authors

  • In libreria: 15 febbraio 2018
  • ISBN: 9788893900409
  • Prezzo: 14,00 €
  • Caratteristiche: 200 pp

Molly Buck è una diva del cinema. Al culmine del successo e della fama si ritira dalle scene senza dare spiegazioni, senza clamore. Lontana da tutti e da tutto, a Firenze, vive per farsi dimenticare. O quasi.
Quando, la notte di capodanno, Molly muore in una clinica privata sulle colline che guardano la città, davanti al cancello d’ingresso è seduto il giovane che l’attrice ha scelto come suo biografo ufficiale. È lui a restituirci la storia della diva. E forse molto di più.
Inizia così il racconto degli eventi che hanno portato Molly prima al successo e poi al volontario ritiro dalle scene. Nella casa al terzo piano di una palazzina liberty d’Oltrarno, l’attrice ricorda i personaggi con cui ha condiviso frammenti di vita: la sorella Anne, prostituta per scelta e vittima di una resa dei conti letale; il figlio Philip, partorito a quindici anni in America e cresciuto come figliastro di un’altra sorella, che diventa predicatore battista e vede nella madre l’emblema del peccato. E poi il signor Edward Windmill, un nome che compare spesso tra i sospiri della diva, un uomo misterioso e sfuggente che il protagonista insegue senza tregua.
Attraverso la maestosa biografia di un’attrice decaduta, il brillante esordio letterario di Vito di Battista si misura con il grande tema della memoria, sempre in bilico tra verità e menzogna.

Vito di Battista (San Vito Chietino, 1986) ha vissuto e studiato a Firenze e Bologna. Questo è il suo primo romanzo.

Il maestro delle luce

Authors

  • In libreria: 15 febbraio 2018
  • ISBN: 9788893900522
  • Prezzo: 20,00€
  • Caratteristiche: 714 pp

l luogo di questa storia incalzante e meravigliosa è la Spagna. Il tempo in cui si svolge è quando il mondo scopre e racconta che oltre i mari sconfinati ci sono altri mondi, terre inaspettate e splendenti, fortune e pericoli. Hugo de Covarrubias rinuncia alla vita che suo padre, un importante mercante di lana, ha pensato per lui. Decide di lasciare Burgos, il lavoro e la sua compagna Berenguela.
Nascosto su una baleniera basca, dove conosce Azerwan, un indimenticabile ‘narratore di leggende’, salpa verso Terranova, da dove raggiunge l’Africa. Insieme avviano una florida attività di vendita di sale in Tunisia, ma il commercio verrà interrotto da una sanguinosa vendetta.
Hugo è costretto a fuggire ancora, insieme a Ubayda, una bellissima ragazza di Timbuctù, e uno strabiliante falco, alla ricerca della realizzazione del suo vero destino: imparare l’arte del vetro, nel momento storico in cui le cattedrali diventano ‘finestre del cielo’.
Diventa apprendista a Bruges, dove già vive il fratellastro. La sua maestria da vetraio lo porterà nelle cattedrali delle città più dinamiche del tempo: Anversa, Lovanio, quindi Parigi e Colonia, per poi tornare di nuovo a Burgos, dove la regina Isabella di Castiglia gli chiede di realizzare il capolavoro di una vita: le vetrate della Certosa di Miraflores.
Da una sponda all’altra della terra, da un’avventura a un’altra, questa è la storia di un uomo che diventa un artista sublime, in grado di plasmare con la sua arte la luce.

Gonzalo Giner (Madrid, 1962) si afferma nel panorama letterario con Il guaritore di cavalli (2008). Tradotto in molti Paesi, in Italia è stato pubblicato da Salani e Mondadori. Las ventanas del cielo, il suo ultimo romanzo, è stato un bestseller in Spagna.

Il matematico indiano

Authors

  • In libreria: 25 gennaio 2018
  • ISBN: 9788893900621
  • Prezzo: 15,00€
  • Caratteristiche: 629 pp

Godfrey Harold Hardy è uno dei più illustri e creativi matematici del suo tempo. Una mattina riceve una lettera dall’India: un anonimo contabile di Madras dichiara di aver risolto un complesso problema matematico presentato in un suo scritto.

Nasce così un’intensa amicizia e una collaborazione lavorativa, quindi un’incandescente e tormentata storia d’amore.
Anni dopo, in un’intervista, quando gli fu chiesto quale fosse il suo più grande contributo alla matematica, Hardy rispose che era stato la scoperta di Ramanujan, “l’unico incidente romantico della mia vita”.

David Leavitt è nato a Pittsburgh nel 1961. Cresciuto in California, dopo la laurea a Yale si afferma ad appena ventitré anni con i racconti di Ballo di famiglia come scrittore centrale della nuova narrativa americana. I suoi romanzi sono in corso di pubblicazione per SEM.

la squillo e il delitto di lambrate

Authors

  • In libreria: 18 gennaio 2018
  • ISBN: 9788893900485
  • Prezzo: 14,00€
  • Caratteristiche: 200pp

Milano, 1951. Margherita, una bella ragazza poco più che ventenne, è una ‘squillo’ di alto bordo in una casa d’appuntamenti milanese. Un giorno viene a sapere che un’amica d’infanzia è accusata dell’omicidio del suo fidanzato, il capo di una banda della ligera – così era detta la malavita milanese – di Lambrate. Incredula, Margherita è certa della sua innocenza e si improvvisa detective per scoprire il vero colpevole e togliere così dalla galera l’amica del cuore. Rubando il tempo all’esercizio della professione, che svolge con fantasia e notevole successo, la ragazza si imbarca in una personale e solitaria indagine clandestina, senza poter usufruire dei mezzi e dell’autorevolezza delle forze dell’ordine. Contando dunque solo sulla sua intelligenza e un naturale intuito investigativo, passo dopo passo, fra mille difficoltà, Margherita imbocca la strada giusta e scopre alla fine il vero assassino, che consegna su un piatto d’argento alla polizia.
In questo romanzo il lettore incontra personaggi davvero memorabili: accanto alla bella Margherita c’è l’astuta contessa che gestisce la casa d’appuntamenti di via Monte Rosa dove la nostra protagonista esercita la professione e i suoi altolocati clienti; ma anche Leonardo, il capo della banda della ligera di Porta Venezia, e poi una bellissima, giovane donna, sosia dell’attrice Silvana Mangano, pericolosamente attratta da chi lambisce la ‘cattiva strada’...
Un romanzo elegante e molto ben congegnato che conferma la maestria di Dario Crapanzano, uno dei più amati giallisti di oggi.

Dario Crapanzano, nato a Milano, nel 1970 ha pubblicato la guida sentimentale A Milano con la ragazza...e no. Ha esordito come romanziere nel 2011 con Il giallo di via Tadino (Fratelli Frilli Editori, riproposto da Mondadori nel 2014). Tutte le successive indagini di Mario Arrigoni e del commissariato di Porta Venezia, acclamate da pubblico e critica, sono state pubblicate da Mondadori. Il suo ultimo libro La squillo e il delitto di Lambrate è stato pubblicato da SEM nel 2018.

12 storie di dischi irripetibili, musica e lampi di vita

Authors

  • In libreria: 11 gennaio 2017
  • ISBN: 9788893900515
  • Prezzo: 15,00€
  • Caratteristiche: 268pp

Trecento tacchini d’allevamento duettano con un cantante e finiscono in un disco. Un branco di lupi ‘ricama’ sul riff di una chitarra e finisce in un altro disco. E il delicato coro delle feroci orche marine in altro ancora. Assurdo? No, perché le vie della musica, popolare o colta che sia, complessa o semplicissima, che provenga da strumenti musicali o dalla voce, anche da quella animale, sono davvero infinite, spesso sorprendenti.
Questo 12 è un formidabile viaggio nella musica meno consueta, dove accanto a tacchini e orche incontriamo grandissimi artisti con le loro opere meno conosciute, eppure memorabili. Ecco, allora, il disco capolavoro di Prince sparito dal mercato, la mitica jam session segreta dei Rolling Stones, un rarissimo LP di Yoko Ono e quello di un concerto milanese degli Area, rumorosamente contestato dal pubblico; e poi ancora Philip Glass e i Roxy Music, Berio e Stockhausen, John Cage, Claudio Lolli.
Tra memorie private e i ricordi di un’intera generazione, Carlo Boccadoro, compositore tra i maggiori del panorama internazionale, guida il lettore nell’intreccio delle più diverse suggestioni musicali. E lo fa con la passione, la sensibilità e il carattere del vero scrittore.

Carlo Boccadoro collabora con orchestre, solisti e gruppi strumentali in diverse parti del mondo. Ha pubblicato: Musica Coelestis (Einaudi 1998), Jazz! (Einaudi 2005), Lunario della musica (Einaudi 2007), Racconti musicali (Einaudi 2009) , La grande battaglia musicale e altre avventure sonore (Marcos y Marcos 2015), Le 7 note per 7 musicisti (Mondadori 2016).

Fiabe

Authors

  • In libreria: 26 ottobre 2017
  • ISBN: 9788893900331
  • Prezzo: 19,00
  • Caratteristiche: 268pp

Questo libro non è una raccolta pacificata di fiabe, non è un’antologia o un florilegio rivolto a un pubblico infantile da ammaestrare attraverso buoni esempi. È un incontro perturbante tra uno scrittore contemporaneo e il grande giacimento di fiaba su cui poggiano le nostre categorie di giudizio e il nostro immaginario. Con libertà e senso del rischio l’autore espande i confini del “genere” della fiaba entrandoci dentro in prima persona e facendo emergere tutta la sua verità e forza. Ed è anche un incontro sul campo tra Antonio Moresco e Nicola Samorì, pittore di grande intransigenza e ardi-mento. Da questo abbraccio è nata un’opera singolare e spiazzante, che unisce in sé originalità, invenzione, potenza e bellezza.

Antonio Moresco è nato a Mantova nel 1947. Tra i numerosi libri pubblicati ricordiamo la monumentale opera in tre volumi intitolata Giochi dell’eternità (Gli esordi, Canti del caos, Gli increati), La lucina, Lettere a nessuno, Fiaba d’amore e Gli incendiati. Tra i suoi ultimi libri: Il fronteggiatore (con Susi Pietri), L’adorazione e la lotta e Fiaba bianca (con i disegni di Nina Bunjevac). Da SEM sono uscite le Fiabe da Antonio Moresco (con i disegni di Nicola Samorì) ed è di prossima pubblicazione gran parte della sua opera.

Ce la posso fare!

Authors

  • In libreria: 23 novembre 2017
  • ISBN: 9788893900454
  • Prezzo: 14,00€
  • Caratteristiche: 159 pp

Titty&Flavia sono le indiscusse protagoniste italiane della cura della casa, e con ormai più di 400.000 followers sono diventate il punto di riferimento irrinunciabile di donne e uomini, single e giovanissimi alle prime armi alle prese con i problemi quotidiani della vita domestica. Instancabili dispensatrici di trucchi del mestiere, soluzioni pratiche, idee creative e consigli efficaci, Titty&Flavia rispondono a ogni domanda e risolvono ogni dubbio sulla cura della casa in modo facile, veloce, economico e, non meno importante, ecologico.
Ospiti fisse su Rai2 nel programma Detto Fatto, le due domestic planner hanno sette libri all’attivo e scrivono per alcuni noti settimanali italiani.
Animate da grande entusiasmo e travolgente energia, Titty&Flavia ci aiutano con il loro approccio innovativo e spiritoso ad affrontare con leggerezza tutti i problemi domestici.
Perché se la casa è il luogo del cuore – il rifugio dove ripararsi dopo le stressanti giornate di lavoro – una casa pulita e ordinata può diventare un vero e proprio comfort per l’anima. Alla portata di tutti.

Flavia Alfano, tarantina, laureata in psicologia, vive a Milano. Dopo aver lavorato in aziende editoriali e media per molti anni, nel 2009 dà vita insieme all'amica Titty D'Attoma, perugina con una solida esperienza in campo pubblicitario, al progetto www.soluzionidicasa.it

Love Divina – Il diario segreto

  • In libreria: 16 novembre 2017
  • ISBN: 9788893900386
  • Prezzo: 17,00€
  • Caratteristiche: 252 pp

Sei una sognatrice, un’innamorata,o un’appassionata di canto e ballo come me? Allora questo diario segreto fa per te!
Ci troverai tutto quello che riguarda il mio mondo: sogni, amori, idee, consigli, canzoni, foto, notizie, gossip e tanto altro su di me, i miei amici e la famiglia Arzuaga.
Aggiungici i tuoi segreti e saremo amiche più che mai!


Love Divina – Romanzo

  • In libreria: 16 novembre 2017
  • ISBN: 9788893900379
  • Prezzo: 17,00€

Divina è rimasta orfana a dodici anni e ha dovuto superare molte difficoltà, però ha imparato che nella vita non bisogna mai smettere di credere nei sogni. E negli amici.
Ciro, Meli, Yolanda e il piccolo Lolo sono la sua famiglia e lei farebbe qualsiasi cosa per proteggerli.
Così, quando sulla sua strada compare Irene, una ricca signora dal cuore nobile e generoso, a Divina non sembra vero.
La lussuosa villa di Irene non sarà solo un rifugio per i ragazzi, ma anche il luogo dove si realizzeranno i loro desideri,
inizieranno nuovi amori e nuove amicizie, si consumeranno anche gelosie e tradimenti.