Morte di un antiquario

Giovedì 17 maggio ha avuto luogo la presentazione di “Morte di un antiquario”: l’autore Paolo Regina è stato presentato dallo scrittore e critico letterario Sandrone Dazieri.

Nessuno meglio di un maestro come Dazieri, dice Antonio Riccardi, può comprendere come in questo libro personaggi e luoghi, normali ma non banali, compartecipino alla tessitura di una vicenda noir complessa e verace che va a svelare segreti sottocutanei della città di Ferrara.


Ma è proprio questa percezione della città, che traspare dalla narrazione, sottolinea Dazieri, a essere la riprova della bravura di Paolo Regina, che va oltre i personaggi scostanti e stereotipati del solito libro di genere, rendendoli in grado di far accedere il lettore alla visione della realtà che esperiscono.

Uno sfondo pulsante e costruito sapientemente, per una vicenda ricca di colpi scena. Aggiunge Dazieri su Paolo Regina: “Sono contento di scoprire uno scrittore, perché i libri a volte passano gli scrittori no.”

In diretta la presentazione di "Morte di un antiquario" con l'autore Paolo Regina, presentato da Sandrone Dazieri. Li introduce Antonio Riccardi.

Geplaatst door SEM Società Editrice Milanese op donderdag 17 mei 2018