Luca Ongaro “Un’altra storia”

Una domanda che puó sembrare strana: Cosa sarebbe stato della nostra storia se l’Italia non avesse perso la Battaglia di Adua?Il fiorentino Luca Ongaro – tanti anni passati in giro nei posti più sperduti del mondo a occuparsi di cooperazione – costruisce un interessante mondo ucronico in cui l’Italia Coloniale è una realtà consolidata. E per raccontarlo si inventa un personaggio indimenticabile, e perfettamente ibridoil commissario Campani, nato in colonia, italiano d’Africa, Eritreo d’Italia. Buon divertimento, Forza Fiorentina

Alessandro Scafi “L’uomo con le radici in cielo”

Avete presente quegli italiani che fanno grande l’Italia? Ecco. Alessandro Scafi è uno di questi. Docente di storia culturale del Medioevo e del Rinascimento da decenni presso il prestigioso Warburg Institute di Londra, con il suo sorprendente “L’uomo con le radici in cielo” Alessandro ci guida in un viaggio mai fatto prima hdalla sfera privata ai meccanismi che muovono “il cielo e l’alte stelle”.

In libreria dal 3 Febbraio ed eccezionalmente ospite delle prossime due puntate di the Buzz

Paolo Roversi “L’ira funesta”


Fa caldo, molto caldo sulle rive del Po in estate. C’è da uscire di testa. Un omone di due metri con una salopette portata a pelle vi rincorre con una katana sguainata. Paolo Roversi ci fa da guida in questo viaggio rocambolesco tra pesci siluro e Farmacie chiuse, dove l’aria umida si mescola all’odore di bestiame delle cascine della Bassa